Ho prestato una casa a mio figlio ed è finita a mia nuora: otto mesi fa, in seguito a una lite, lei lo ha cacciato e poi ha ottenuto dal giudice l’assegnazione dell’abitazione familiare, dove continua a vivere con la mia nipotina Ginevra. Mio figlio, invece, ha dovuto cercarsi un appartamento di cui paga l’affitto. Non mi sembra giusto. Posso riavere la disponibilità della mia casa?

Leggi la rubrica completa qui