Esenzione d’imposta anche sugli accordi intervenuti tra i coniugi in sede di separazione

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 3074 del 9 febbraio 2021, ha rigettato il ricorso presentato dall’Agenzia delle Entrate, la quale aveva ritenuto che i trasferimenti immobiliari derivanti dagli accordi di separazione dei coniugi non fossero esenti da imposta di bollo, di registro e da ogni altra tassa.

Mantenimento figli: la madre può chiedere all’ex marito il rimborso della retta dell’università privata per la figlia?

La sesta sezione civile della Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 447 del 13 gennaio 2021, in tema di ripartizione delle spese, ha affrontato il problema della decisione unilaterale di una madre di iscrivere la figlia presso un istituto di istruzione privato.

Stop al mantenimento perché anche la laureata può fare la badante

È quanto emerge dall’ordinanza n. 5932/21, pubblicata il 4 marzo scorso dalla Sesta Sezione Civile della Cassazione, in accoglimento del ricorso presentato dal marito contro la sentenza d’appello che aveva riconosciuto, in capo alla moglie, il diritto a percepire un assegno di mantenimento dell’importo di € 1.000,00.

Per leggere integralmente la nostra newsletter, vai al link di seguito:

https://drive.google.com/file/d/1UWxHKKYIdG0QRb-6YVrDov4p3bM112NS/view?usp=sharing