Una sentenza della Cassazione in merito alla gestione dei figli di coppie separate sembra difendere chi fa il furbo e fa discutere.

Travolta dalla slavina “covid-19” che- giustamente. ha sviato l’attenzione all’emergenza in corso, è passata un pò in sordina una pronuncia della Corte di Cassazione che, con Ordinanza n. 6471 del 06.03.2020, ha sostanzialmente “stoppato” la lodevole creatività di Giudici della famiglia che avevano provato ad elaborare strumenti alternativi a quelli già vigenti per costringere i genitori a… fare i genitori.

Leggi l’articolo completo su: https://www.panorama.it/news/cronaca/i-bambini-dimenticati?fbclid=IwAR0RnJExoWJzMkx-fhE04nJiJLWbfOCoYG5cLSizVFJWg765asXKw5FRpK4