Stuzzica l’interesse mediatico la vicenda del miliardario iraniano Hormoz Vasfi, uno degli uomini più ricchi al mondo, in quanto titolare di un patrimonio strabordante, con società aventi sede in ogni angolo del pianeta.

Pare che lo stesso abbia dato mandato ai propri legali di chiedere alla sua ultima fiamma, una giovanissima soubrette italiana nota come “bonas” della trasmissione “Avanti un altro”, Sara Croce, la restituzione dell’importo corrispondente a tutti i regali fatti nel corso della relazione, includendovi peraltro il costo di elettrodomestici e cialde di caffè, per oltre un milione di euro.

Leggi l’articolo completo qui