Caso Affidi: quale giustizia per i bambini?